Tra cielo e terra L'anima della montagna

DATA PUBBLICAZIONE /
2005
PREZZO /
19,50 EURO
AUTORE /
Marco Bianchi
STATO /
In catalogo
PAGINE TOTALI /
480
ISBN /
978883703583
COLLANA /
Reportage
CONFEZIONE /
cartonato stampato
FORMATO /
18,5 x 18,5

Himalaya, K2, Cho Oyu, Annapurna...un universo aspro e incantato, fatto di montagne sacre e in parte ancora inviolate, che offre uno degli spettacoli più sconvolgenti della terra. Le aspirazioni e le speranze, il duro confronto con gli elementi, la soddisfazione della conquista e la rinuncia se necessaria.

Affascinanti immagini a colori ci introducono in un racconto fotografico e testuale, portando il lettore in un'esperienza che solo pochi possono realmente affrontare.

"Qui la nostalgia è troppo forte e vivere da solo in mezzo a tutto questo ghiaccio ¿ è una realtà disumana da sopportare. Neve, ghiaccio, seracchi, crepacci e poi neve, neve, neve e ancora neve. Neve in tenda, negli scarponi, nelle mutande e nelle orecchie"

Il volume, in un format editoriale tascabile e agevole, è strutturato in cinque capitoli i cui titoli fotografano l'argomento trattato: A confronto con gli elementi; Verso la vetta; In un'altra dimensione; Il sogno e l'ignoto; Tra gli spiriti della montagna. A fondo libro l'indice dei nomi e dei luoghi.

Marco Bianchi, nato a Milano, è alpinista e autore di questo volume. Dopo essersi laureato in giurisprudenza si è dedicato alla montagna e alla passione per l'alpinismo. Inizia a scalare le principali vie classiche delle Dolomiti fino alla prima spedizione extraeuropea salendo l'Aconcagua (6959 m) nel 1991.
Dal 1992, ha compiuto nella catena dell'Himalaya l'ascensione di sette Ottomila (Manaslu, Broad Peack, Cho Oyu, Shisha Pangma, Dhaulagiri, Everest, K2). Nel 1997 è stato nominato membro del Club Alpino Accademico Italiano e, nel 1999, gli è stata conferita la Benemerenza civica del Comune di Milano.